Castellammare, confiscate tre case al picchiatore del clan D'Alessandro

Martedì 4 Maggio 2021 di Dario Sautto
Castellammare, confiscate tre case al picchiatore del clan D'Alessandro

Tre appartamenti nel cuore del centro antico stabiese sono stati confiscati ad un 50enne ritenuto dall'Antimafia il picchiatore del clan D'Alessandro di Castellammare di Stabia. Due case si trovano in via Cognulo, la terza in via Santa Caterina, in uno dei quartieri noti per lo spaccio di droga nell'orbita dei D'Alessandro. Proprio lì Massimiliano Sola, 50enne pregiudicato, aveva messo su un piccolo impero fatto di proprietà immobiliari, auto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA