Castellammare, si arrende il boss D'Alessandro: era fuggito a Campobasso

Giovedì 27 Agosto 2020

Il pregiudicato Giovanni D' Alessandro, 47 enne, ritenuto un elemento di spicco dell' omonimo clan attivo a Castellammare di Stabia si è costituito nel carcere di Larino, a Campobasso. D' Alessandro era sfuggito alla cattura il 3 giugno nell' ambito dell' operazione dei Carabinieri di Torre Annunziata che eseguirono 29 provvedimenti della DDA di Napoli nei confronti di altrettanti appartenenti ai clan D' Alerssandro ed Afeltra-Di Martino, attivo sui Monti Lattari per associazione per delinquere si stampo mafioso finalizzata al traffico di droga. Da allora, D' Alessandro era latitante. I militari gli hanno notificato in carcere l'ordinanza di custodia cautelare. 
 

Ultimo aggiornamento: 18:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA