Castellammare, il racket colpisce di notte: in fiamme un chiosco di frutta

Mercoledì 1 Aprile 2020 di Dario Sautto

Incendio doloso nel cuore della notte: le fiamme avvolgono un chiosco della frutta in via Bonito. Il rogo è avvenuto stanotte nel rione Acqua della Madonna, a Castellammare di Stabia.


A fuoco è andato il chiosco di un 50enne residente a Santa Maria la Carità e con piccoli precedenti alle spalle. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco per domare le fiamme e i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia per avviare le indagini.
 

I primi riscontri portano, ovviamente, alla matrice dolosa del rogo, che è avvenuto nel cuore della notte, in un esercizio commerciale attualmente chiuso, in una strada praticamente deserta per le restrizioni imposte con l'emergenza coronavirus e con la pioggia battente. Nessuna ipotesi al momento viene esclusa, ma è molto probabile che si tratti di un dispetto maturato dopo una lite. 

Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA