Napoli, cene e festa sul palco:
180mila euro a Maradona

Mercoledì 5 Luglio 2017 di ​Davide Cerbone
Una colletta di lusso per riportare il santo in processione. Nella città consacrata al culto pagano di san Diego da Lanus può accadere anche questo: che una serie di sponsor, tutti rigorosamente locali, si mettano insieme in una sorta di associazione temporanea d’impresa per ripetere il miracolo assai terreno dell’apparizione del santo.
Stando al racconto di accreditate fonti comunali, i patti tra gli sponsor e Maradona sarebbero chiari: 180mila euro, una parte dei quali destinata all’agente del campione, per una serie di partecipazioni. E al centro del pacchetto di prestazioni concordato con Diego Maradona e il suo entourage ci sarebbe proprio la festa di piazza Plebiscito, quella organizzata per volontà del Comune - ma con il contributo decisivo del direttore artistico Alessandro Siani - per la consegna della cittadinanza onoraria a quel genio della con il pallone al posto della lampada che non a caso fu soprannominato «pibe de oro». Al punto che gli “eventi collaterali” ai quali Maradona prenderà parte in questa sua sortita partenopea appaiono come satelliti piazzati intorno all’evento del Plebiscito.

Continua a leggere sul Mattino Digital
 


  Ultimo aggiornamento: 11:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA