Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torna in attività il Centro di riabilitazione equestre della penisola sorrentina

Domenica 17 Luglio 2022 di Massimiliano D'Esposito
Riabilitazione equestre

Riapre i battenti il Centro di riabilitazione equestre «Madonna di Roselle» di Piano di Sorrento. Il fondo, di proprietà comunale, al termine di un radicale intervento di pulizia e risistemazione interna, dopo anni di inattività, torna operativo con finalità sociali. L’appuntamento è fissato per il prossimo 19 luglio quando, dalle 9.30 alle 12.30, si terrà un open day. Si tratta di una svolta portata avanti con il nuovo presidente del Cre, Albino Gargiulo, che si è interessato degli interventi necessari per il rilancio della struttura.

«Abbiamo condiviso l'obiettivo di dare nuova linfa alle attività in un luogo bellissimo - sottolinea il consigliere comunale di Piano di Sorrento delegato alle Politiche sociali, Giuseppina Esposito - insieme al sindaco Salvatore Cappiello ed all’intera amministrazione, esprimo la soddisfazione per questo progetto che consente ad un’area di valore di divenire un punto di riferimento per il sociale. È una grande opportunità per il nostro territorio e per i cittadini».

Le attività - che spaziano dall’inclusione alla riabilitazione e alla socializzazione - sono gratuite per i residenti di Piano di Sorrento e si rivolgono a tutti. Il programma è ampio e prevede tiro con l’arco, musicoterapia, psicomotricità, counseling psicologico, equitazione, riabilitazione equestre e pizzeria sociale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA