Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, controlli sulla movida a Chiaia, Bagnoli e Vomero: nove i locali sanzionati

Sabato 16 Aprile 2022
Napoli, controlli sulla movida a Chiaia, Bagnoli e Vomero: nove i locali sanzionati

Ancora controlli nella città di Napoli per tenere sotto controllo la movida in vista anche delle feste pasquali.
Nel dettaglio, le forze dell'ordine hanno effettuato controlli in zona Chiaia e nei quartieri Vomero e Bagnoli.

 

Nelle vie di Chiaia, Riviera di Chiaia, dei Mille, Toledo, corso Vittorio Emanuele e nelle piazze dei Martiri, San Pasquale a Chiaia e Trieste e Trento sono state identificate 62 persone, di cui tre con precedenti di polizia. Sono stati controllati dieci esercizi commerciali e nove sanzionate tra il vicoletto Belledonne a Chiaia, via Bisignano, vico Alabardieri, via Poerio e piazza Rodinò per inosservanza dell’ordinanza sindacale relativa agli orari di chiusura e alla diffusione ad alto volume della music.

Contestate 45 violazioni del Codice della Strada per sosta vietata ed altresì rimossi 14 veicoli in divieto di sosta e fermata. Ancora, i poliziotti del Commissariato Vomero nelle vie Giordano, Scarlatti, Falcone, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro e a San Martino hanno identificato 87 persone, controllato un esercizio commerciale in via Merliani e, con il supporto di personale della Polizia Locale, hanno altresì rimosso cinque veicoli per sosta vietata e contestato dieci violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta. Infine, gli agenti del Commissariato Bagnoli nelle vie Caio Duilio, Nisida e Nuova Bagnoli, in Discesa Coroglio e piazza Bagnoli, hanno identificato 11 persone e controllato sei veicoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA