Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Choc in Costiera, manichino impiccato
con minacce al sindaco di Sant'Agnello

Giovedì 22 Settembre 2022 di Massimiliano D'Esposito
Il manichino impiccato

Questa mattina, ai Colli di Fontanelle, frazione di Sant'Agnello, ignoti hanno esposto un manichino impiccato sormontato da un cartello con la dicitura: «Sagristani questa è la fine che farai». Lo ha reso noto direttamente il sindaco del Comune della Costiera sorrentina.

Video

«Se l’obiettivo era quello di screditarmi, non è riuscito – mette in chiaro il primo cittadino -. Ho ricevuto decine di telefonate di solidarietà, anzitutto dai residenti nella frazione dei Colli (a conferma che non è opera di chi vive in quella zona, dove da sempre mi sento a casa mia). Ne’ tantomeno di intimorirmi: ci vuole ben altro».

Piergiorgio Sagristani hanno avvertito dell'accaduto le forze dell’ordine che stanno verificando, anche attraverso l’uso della videosorveglianza, l’accaduto ed i profili di responsabilità che potrebbero emergere. «In ogni caso - spiega ancora il sindaco - constato che, forse, a qualcuno dà fastidio il mio attivismo politico in questa campagna elettorale e, magari, anche la mia leadership sul territorio negli ultimi 20 anni».

Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 08:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche