Circumvesuviana, guasto al treno: passeggeri di nuovo sui binari

Mercoledì 17 Novembre 2021 di Francesco Gravetti
Circumvesuviana, guasto al treno: passeggeri di nuovo sui binari

Sono stati ancora una volta costretti a scendere dal treno e a proseguire il loro cammino sui binari i passeggeri della Circumvesuviana, alle prese con l'ennesimo guasto a un convoglio che ha causato l'interruzione della corsa. Il fatto è accaduto poco prima delle le 8: il treno in partenza da Sarno e diretto a Napoli si è fermato qualche metro prima della stazione di Terzigno.

Non sono note le cause dell'avaria, anche se alcuni viaggiatori riferiscono di aver visto del fumo ed un principio di incendio. Certo è che la corsa non è proseguita: il capotreno ha tirato fuori una scaletta ed ha fatto scendere gli utenti, che a piedi hanno raggiunto la stazione di Terzigno.

Da lì, un altro treno ha prelevato i pendolari e li ha portati a destinazione, seppure con un ritardo notevole, superiore ai 40 minuti, come spiega la stessa Eav. L'episodio ha, ovviamente, causato disagi anche alle altre corse della stessa linea, con soppressioni e limitazioni.

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA