Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Circumvesuviana, cancellata la tratta Napoli-Scafati-Poggiomarino: «Troppi casi Covid»

Giovedì 7 Luglio 2022
Circumvesuviana, cancellata la tratta Napoli-Scafati-Poggiomarino: «Troppi casi Covid»

Era nell'aria da alcuni giorni, adesso è ufficiale. Dopo le tratte Napoli-Torre del Greco via centro direzionale e Napoli-Pomigliano d'Arco, l'Ente Autonomo Volturno cancella con un preavviso minimo una terza linea del servizio Circumvesuviana: si tratta della Napoli-Scafati-Poggiomarino, che da sabato 9 luglio e fino al 31 agosto non sarà più coperta dai treni Eav. A comunicarlo è la stessa azienda di trasporti, che in una nota sottolinea come «in considerazione del protrarsi delle difficoltà in termini di disponibilità di personale viaggiante sulle linee vesuviane, considerato anche il protrarsi del particolare periodo di emergenza Covid-19, al fine di concentrare le risorse umane disponibili e consentire il servizio regolare nelle linee dove l'afflusso passeggeri è molto elevato» è stato disposto che «a decorrere dal 9 luglio al 31 agosto, la soppressione di tutte le corse ferroviarie sulla linea Napoli-Scafati-Poggiomarino».

Il servizio sulla tratta Torre Annunziata-Poggiomarino, in questo periodo, sempre da ciò che rende noto Eav, sarà garantito da autobus sostitutivi.

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio, 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA