In clinica con un infarto, la rimandano a casa e muore: medico condannato nel Napoletano

Sabato 17 Aprile 2021 di Francesco Gravetti
In clinica con un infarto, la rimandano a casa e muore: medico condannato nel Napoletano

Tre anni di reclusione, oltre al risarcimento danni in favore dei familiari della vittima. È la pena alla quale è stato condannato E.S., medico che nel 2018 era di turno alla clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano (estranea alla vicenda), dove fu portata F.P., 63enne anche lei di San Giuseppe (via Astalonga) che 48 ore dopo la visita morì per un infarto. Il medico non le diagnosticò il problema al cuore, ma la mandò a casa dandole solo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA