«Codice rosso»: 48enne arrestato
per violenze in famiglia nel Nolano

Martedì 30 Novembre 2021 di Nello Lauro
«Codice rosso»: 48enne arrestato per violenze in famiglia nel Nolano

Un arresto per “codice rosso”. E’ quello effettuato dai carabinieri della compagnia di Nola a Palma Campania. A finire in manette A.M., 48 anni, per violenza domestica.

I militari della sezioni radiomobile, guidati dal comandante Giuseppe Tranchese, sono intervenuti in un’abitazione al centro della cittadina vesuviana per una lite in famiglia e hanno bloccato il 48enne in stato di ubriachezza che inveiva e minacciava di morte i familiari presenti anche in presenza dei carabinieri.

Gli stessi parenti hanno sporto denuncia per vari episodi e fino ad allora mai denunciati. Maltrattamenti, violenze verbali, psicologiche, spintoni, minacce: un vero e proprio incubo fermato dai carabinieri che hanno attivato il “codice rosso”,  la norma introdotta nel 2019 nel codice penale, che dispone misure più stringenti per tutelare le vittime di violenza domestica e di genere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA