Colombario del Fusaro, finanziamento
per messa in sicurezza e illuminazione

Sabato 4 Gennaio 2020 di Gaetano Scotto di Rinaldi
Un finanziamento dal corrispettivo totale di 200 mila euro dalla Città Metropolitana di Napoli per la messa in sicurezza e l'illuminazione del Colombario del Fusaro. Questo è quanto ottenuto dal Comune di Bacoli che si muove nell'ottica del turismo e può beneficiare di un fondo da poter investire per il complesso noto come colombario di Via Virgilio, in località Fusaro, all’interno di un’area pubblica di proprietà del Comune. Sito che è costituito da una serie di ambienti al livello della strada e da un edificio ipogeo del tipo a colombario.

Queste le parole del sindaco Josi Gerado della Ragione in merito al finanziamento ottenuto: "Vogliamo riqualificare il Colombario del Fusaro. Sito abbandonato, di grande pregio, la cui realizzazione è collocata, in più fasi, tra il I sec a.C. ed il II sec d.C. Trasformandola in tappa suggestiva posta al centro del percorso turistico che dalla piazza di Baia, attraverso le Terme Romane, porta alla Casina Vanvitelliana. Oggi abbiamo svolto il primo sopralluogo, per meglio definire la progettazione e l’intervento da compiere. Che coinvolgerà l’intero ambito del Fusaro. Vogliamo valorizzare il nostro patrimonio culturale, per lo sviluppo economico della città. Un passo alla volta". © RIPRODUZIONE RISERVATA