Con il Sud, nuovo bando Welfare e tecnologie per il terzo settore

Martedì 12 Aprile 2022
Con il Sud, nuovo bando Welfare e tecnologie per il terzo settore

La Fondazione "Con il Sud" ha pubblicato il nuovo bando «Welfare e tecnologie» rivolto alle organizzazioni del Terzo settore meridionali per sperimentare nuove tecnologie capaci di migliorare le condizioni di vita degli over 65 con patologie croniche e degenerative, promuovendo l'innovazione nella cura e assistenza sanitaria e sociale. A disposizione 1,2 milioni di euro. Il bando scade il 17 giugno 2022. «Gli over 65 con patologie croniche sono tra i più a rischio e i più colpiti dalla pandemia. Abbiamo deciso di intervenire anche sul fronte dell'innovazione tecnologica oltre che sociale, mettendo al centro la persona e il concetto di welfare di comunità, con l'auspicio che possa essere un percorso di sviluppo diffuso anche con gli enti pubblici, commenta Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione.

«Con questo bando - aggiunge Borgomeo - vogliamo dare un segnale di reazione e di speranza, sfruttando le opportunità offerte dalla tecnologia, impensabili fino a qualche anno fa, anche per quanto riguarda il benessere psico-fisico delle persone. I dati ci dicono che c'è un divario tra Nord e Sud nelle condizioni di salute degli ultrasessantacinquenni: nelle regioni meridionali ci sono più persone che soffrono di patologie croniche, spesso con perdita di autosufficienza. Come sappiamo pure che al Sud molto spesso la "cura" è più una speranza che un diritto. Dopo aver promosso un bando, scaduto lo scorso agosto, dedicato proprio al contrasto della povertà sanitaria al Sud, abbiamo deciso di intervenire anche sul fronte dell'innovazione tecnologica oltre che sociale, mettendo al centro la persona e il concetto di welfare di comunità, con l'auspicio che possa essere un percorso di sviluppo diffuso anche dagli enti pubblici».

Ultimo aggiornamento: 13:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA