Controlli anti-Covid tra Bagnoli e Fuorigrotta, sequestrate munizioni in un sottoscala

Venerdì 26 Febbraio 2021
Controlli anti-Covid tra Bagnoli e Fuorigrotta, sequestrate munizioni in un sottoscala

Ancora massima l’attenzione dei carabinieri del comando provinciale di Napoli nel controllo del territorio. Questa volta controlli a tappeto dei militari della compagnia di Bagnoli nell’area occidentale della città: 87 i veicoli controllati, 167 le persone identificate. Tra queste nove sono state sanzionate per violazioni alla normativa anti-contagio, frutto dei numerosi posti di controllo effettuati nelle strade e piazze affollate come piazzale Tecchio, viale Augusto e via Diocleziano.

In arresto Ricardo Scarano, 42enne di Fuorigrotta già sottoposto alla detenzione domiciliare. Considerate le numerose violazioni alle prescrizioni imposte, in esecuzione di ordinanza di aggravamento della misura, i militari hanno portato il 42enne in carcere.

Sequestrate in un sottoscala di un condominio in via Tertulliano 16 munizioni calibro 7,65 browning. Non sono mancate le sanzioni al codice della strada: oltre 13mila euro la somma delle contravvenzioni complessivamente notificate. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA