Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Movida a Napoli, serie di controlli nelle zone di Chiaia e Vomero

Sabato 7 Maggio 2022
Movida a Napoli, serie di controlli nelle zone di Chiaia e Vomero

Ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla questura di Napoli nelle aree della «movida», gli agenti dei commissariati San Ferdinando e Vomero, i finanzieri del comando provinciale di Napoli, personale del servizio autonomo della polizia locale del comune di Napoli e della polizia metropolitana, con il supporto del reparto mobile, hanno effettuato controlli in zona Chiaia e nel quartiere Vomero.

Nel corso dell’attività gli agenti del commissariato San Ferdinando nelle vie Chiaia, dei Mille, Riviera di Chiaia, vicoletto Belledonne a Chiaia e piazza San Pasquale a Chiaia e Vittoria hanno identificato 25 persone e rimosso 4 veicoli in divieto di sosta; inoltre, in vicoletto Belledonne a Chiaia, via Cavallerizza a Chiaia e via Ferrigni hanno sanzionato i titolari di sei bar per inosservanza dell’ordinanza sindacale relativa agli orari di chiusura.

Ancora, in largo Vasto a Chiaia e via Generale Orsini hanno denunciato quattro napoletani con precedenti di polizia poiché sorpresi nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo; due di questi sono stati denunciati anche per inosservanza agli obblighi del Dacur (divieto di accesso alle aree urbane) cui sono sottoposti. Ai quattro è stato altresì notificato un ordine di allontanamento.

I poliziotti del commissariato Vomero hanno effettuato controlli a San Martino, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro, via Aniello Falcone, via Luca Giordano e via Alessandro Scarlatti dove hanno identificato 62 persone, controllato 6 veicoli e, con il supporto di personale della polizia locale, rimosso 16 autovetture per sosta vietata e, infine, contestato 26 violazioni del codice della strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA