Nuovi controlli nella Terra dei fuochi:
denunce e sequestri di aree ed aziende

Venerdì 17 Dicembre 2021
Nuovi controlli nella Terra dei fuochi: denunce e sequestri di aree ed aziende

Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirate anche alle discariche abusive il raggruppamento Campania dell’esercito italiano su base reggimento Cavalleggeri Guide e l’ottavo reggimento bersaglieri, secondo le direttive stabilite dall’incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della Terra dei fuochi, hanno svolto con i locali corpi di polizia municipale le seguenti operazioni interforze di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali

A Frattaminore controlli presso due attività imprenditoriali e commerciali, due persone identificate.

 A Quarto sono state identificate sei persone di cui una persona sanzionata, sei veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di 42 euro.

Video

Controlli anche a Casalnuovo presso un'attività imprenditoriale e commerciale,16 persone identificate, due persone sanzionate, 14 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di 6.198.00 euro ;

13 persone identificate, due sanzionate,13 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di  344,00 euro a Cicciano.

Invece a Crispano sono state sottoposte a sequestro aree per un totale di 4mila Mq, una persona identificata e denunciata, un'attività controllata e sequestrata, cinque veicoli controllati.

A Giugliano in Campania due persone identificate, una persone sanzionata,una denunciata,un'attività controllata e sequestrata, sanzioni comminate per un totale di  2900,00 euro.

 A San Tammaro 14 persone identificate di cui sei sanzionate, 14 veicoli controllati di cui uno sequestrato, sanzioni comminate per un totale di 1420,00 euro

Infine a Grazzanise tre persone identificate e sanzionate, tre veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di 519,00 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA