CORONAVIRUS

Covid a Marano: boom di casi e il sindaco chiude tre scuole

Martedì 29 Settembre 2020 di Ferdinando Bocchetti

Sospetti casi Covid a scuola, chiude la  media Massimo D'Azeglio di Marano. Il sindaco Rodolfo Visconti ha firmato l'ordinanza di chiusura, fino al 2 ottobre, nelle more dell'esecuzione degli esami diagnostici di rito. Sono tre, al momento, gli alunni dell'istituto che presentano sintomi riconducibili al Coronavirus.

LEGGI ANCHE Napoli, una discarica sotto le finestre della scuola appena riaperta

La scuola di via Piave, tra le più frequentate del territorio, chiude dunque in via precauzionale e in attesa dell'esito dei tamponi. Se i ragazzi dovessero risultare positivi al test, i controlli si estenderebbero naturalmente ai loro colleghi di classe (e non solo) e al corpo docente. 

Il sindaco ha poi ordinato la chiusura di altre due scuole, il plesso di via Barco e quello di Castelbelvedere.

Nell'elenco degli otto positivi diramati dall'Autorità sanitaria cittadina oggi figurano due ragazzini, uno di 13 anni e uno di 9 anni, entrambi iscritti in due delle tre scuole dichiarate off limits in modo da consentire la sanificazione delle aule. Quaranta sono le persone attualmente contagiate sul territorio. 

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA