Coronavirus, campano trasferito da Padova a Napoli dopo il trapianto su un volo «protetto»

Venerdì 28 Febbraio 2020
Da Padova a Napoli, nell'ospedale Monaldi, in aereo su un volo dedicato, per il «follow up» del suo trapianto di polmone. Un paziente campano, sottoposto a trapianto al Crt dall'Azienda Ospedaliera Padova, tre mesi fa, è stato affidato all'ospedale Monaldi per il prosieguo delle cure. «Un trasferimento possibile - evidenziano il direttore generale dell'Ospedale dei Colli che comprende anche il Monaldi Maurizio Di Mauro e Antonio Corcione, direttore del Centro regionale trapianti della Campania - grazie alla sinergia tra la nostra azienda e il Crt». «In questo periodo particolarmente complesso per la presenza di diversi casi di coronavirus in Veneto - spiegano - abbiamo provveduto al trasferimento di un paziente sottoposto a trapianto polmonare da Padova all'ospedale Monaldi».

«La richiesta di trasferimento - proseguono - riguarda un paziente campano sottoposto a trapianto di polmone tre mesi fa ed è stata possibile grazie all'attivazione all'ospedale Monaldi, del percorso di follow up per pazienti sottoposti a trapianto polmonare. L'obiettivo era quello di trasferire il paziente in una struttura adeguata per il prosieguo delle terapie». «Il trasferimento - sottolineano - è avvenuto oggi, in stretta collaborazione tra Crt e Azienda Ospedaliera dei Colli, utilizzando il volo dedicato all'attività trapiantologica e grazie all'equipe composta da Giuseppe Fiorentino, direttore della Uoc di Fisiopatologia respiratoria dell'Azienda Ospedaliera dei Colli, Dario Mattiacci, anestesista e Luca Mattuozzo, infermiere». In questo modo, «si è evitato di sottoporre il paziente a un lungo viaggio in ambulanza che avrebbe potuto incidere sull'attuale stato di salute». «Tutta la procedura è stata possibile grazie al supporto della Regione Campania - concludono Di Mauro e Corcione - e al diretto interessamento del Governatore De Luca che ha seguito personalmente le varie fasi del delicato trasferimento». Ultimo aggiornamento: 29 Febbraio, 07:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA