Coronavirus a Napoli, un altro lutto: morto 80enne di Sorrento, è la 49esima vittima in Campania

Lunedì 23 Marzo 2020
Coronavirus

La prima vittima di Sorrento è un paziente il cui quadro clinico, già critico, è stato aggravato dal coronavirus Covid-19. Aveva ottant'anni, è deceduto ieri sera all'ospedale di Boscotrecase, dove era stato trasferito dal Santa Maria della Misericordia.
 

 

«Non è solo un numero - scrive il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo - ma una persona che conoscevo bene e che stimavo. I familiari, ai quali va il mio personale cordoglio e quello dell'intera amministrazione comunale, sono già da giorni in isolamento e in attesa dei risultati del tampone. In questo momento di dolore, uniamoci nella preghiera e nella vicinanza ai nostri concittadini colpiti dal lutto e a chi vive ore di angoscia in attesa di un tampone o dei risultati dell'esame. Sono giorni difficili ma si possono superare se ognuno di noi continuerà a fare la propria parte». 
 

Ultimo aggiornamento: 18:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA