Covid a Napoli, nonna Isa: «Io, positiva a 93 anni non ho paura: il fascismo peggio di questa epidemia»

Mercoledì 14 Ottobre 2020 di Maria Chiara Aulisio
Covid a Napoli, nonna Isa: «Io, positiva a 93 anni non ho paura: il fascismo peggio di questa epidemia»

Isa Parri ha 93 anni, è una insegnante di filosofia, ha contratto il Covid nell'Istituto Povere figlie della visitazione di Maria - struttura di oltre seimila metri quadrati nel verde dei Colli Aminei - dove trova accoglienza chi, per ragioni diverse, non può più vivere a casa. Per fortuna sta proprio bene, l'arzilla Isa, la febbre è passata, la tosse e il mal di gola pure: ieri mattina ha anche deciso di alzarsi dal letto per spostarsi in...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA