Covid a Pozzuoli, sette contagiati in un pub. E nell'area flegrea aumentano i casi

Domenica 30 Agosto 2020 di Gennaro Del Giudice
Covid a Pozzuoli, sette contagiati in un pub. E nell'area flegrea aumentano i casi

Un pub chiuso per un focolaio di coronavirus scoppiato all'interno della cucina. Sono sette i dipendenti dello «Sneezy Pub & Grill» di Arco Felice risultati positivi ai tamponi, tutti impegnati dietro alle piastre e ai fornelli. Su nove, solo due colleghi dello stesso reparto sono risultati negativi. Stesso esito anche per gli undici dipendenti che lavorano tra sala, bar e cassa, anche loro tutti risultati negativi. Per i sette contagiati è stato disposto l'isolamento domiciliare in attesa di nuovi tamponi: nessuno di loro, finora, avrebbe manifestato particolari sintomi e tutti sono in buone condizioni di salute.

Il primo caso di Covid all'interno del pub di via Campi Flegrei era emerso sabato scorso con la positività di uno dei cuochi. In poche ore era stata disposta la chiusura del locale e la quarantena per dipendenti e titolari nell'attesa dei tamponi. Dopo una settimana di attesa ieri sono arrivati i risultati: sette lavoratori su venti sono positivi in seguito a un contagio a catena circoscritto alla sola cucina.
 


I titolari con un post pubblicato su Facebook hanno scongiurato il pericolo di eventuali contagi tra i clienti. «Le indagini sono giunte al termine e, purtroppo, il risultato non è stato quello che speravamo. Volevamo rassicurare tutti i nostri clienti che i risultati sia del personale di sala, che del bar e della cassa sono negativi. Siamo vicini a tutti i nostri colleghi e alle loro famiglie con la speranza che tutto passi in fretta e rimanga solo un brutto sogno», è il messaggio postato. Come da prassi è scattata la ricostruzione dei link epidemiologici che però ha interessato solo i soggetti a strettissimo contatto con i soggetti risultati positivi.

LEGGI ANCHE Covid a Napoli, contagio in salumeria

I sette casi allo Sneezy sono arrivati nel giorno dell'impennata di contagi a Pozzuoli dove sono stati registrati nove casi: quattro sono persone rientrate dall'estero, che fanno salire a 32 il numero dei positivi attualmente in isolamento domiciliare su un totale di 132 da marzo ad oggi. Intanto all'ospedale Santa Maria delle Grazie è ritornato in funzione il reparto Covid esterno con l'allestimento di una tenda nei pressi del Pronto Soccorso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA