Covid a Casalnuovo, c'è un altro morto: 55 anni, è la seconda vittima in 10 giorni

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Lucia Allocca

Casalnuovo. Brutto risveglio questa mattina per la città di Casalnuovo che piange l’ennesima vittima da Covid-19. Dopo oltre una settimana in ospedale, dove era ricoverato, ha perso la propria battaglia contro il virus Domenico, 55anni operatore sanitario. Domenico è  la sesta vittima in città dall’inizio della pandemia che anche a Casalnuovo è tornata in maniera prepotente. Appena 10 giorni fa, infatti, un altro cittadino 53enne, ha perso la vita dopo aver contratto il virus. Attualmente sono 177 i casi positivi a Casalnuovo dove il virus non ha risparmiato alcun “settore”.

LEGGI ANCHE Covid in Campania, quadruplicato il numero dei positivi a ottobre

Dall’inizio della seconda ondata di pandemia, infatti,  in città si sono registrati casi un po' ovunque. Nelle scuole, quando erano ancora aperte, tra gli studenti, negli uffici comunali e nel locale comando di polizia municipale,  per i quali il sindaco Pelliccia aveva disposto la chiusura in attesa dei tamponi, e fino ad arrivare alla Chiesa San Giacomo Apostolo il Maggiore chiusa due giorni per permettere  la sanificazione dopo la positività ai tamponi dei sacerdoti.

Ultimo aggiornamento: 13:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA