Coronavirus, coppietta sorpresa in intimità sulla spiaggia del Granatello: denunciati entrambi

Venerdì 20 Marzo 2020 di Paola Russo
Coronavirus, coppietta sorpresa in intimità sulla spiaggia del Granatello: denunciati entrambi

Non hanno resistito al richiamo di un incontro segreto in spiaggia, così due giovani porticesi sono stati scoperti e denunciati dalla Guardia di Finanza. La coppietta è stata notata da una pattuglia mentre era in inequivocabili atteggiamenti intimi. E quindi, oltre ad aver trasgredito l’obbligo di restare in casa se non per comprovate necessità, si sono anche messi a rischio ignorando le distanze di sicurezza necessarie per sventare un eventuale contagio.

LEGGI ANCHE Coronavirus a Napoli, spuntano striscioni a sostegno del ricercatore Ascierto a Marano

Una follia costata cara, visto che entrambi sono stati poi identificati e denunciati. Nominativi che vanno ad incrementare un bilancio già piuttosto cospicuo di provvedimenti eseguiti dalle forze dell’ordine in tal senso. Nella stessa giornata di ieri, infatti, anche una pattuglia della Municipale è intervenuta dopo aver visionato delle immagini con protagonisti ancora due ragazzi. Lui a bordo di un’auto e lei in strada, un fugace saluto – attualmente non consentito dalle misure previste dal Decreto – non passato affatto inosservato. In questo caso gli agenti sono risaliti al giovane che guidava l’autovettura procedendo poi con la denuncia.

Nella notte, infine, è stato aggiornato dalle autorità il numero dei positivi al Coronavirus. Il secondo caso in città è un’altra persona anziana, ricoverata all’ospedale Cotugno, purtroppo in condizioni critiche.
 

Ultimo aggiornamento: 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA