Covid in Campania, oggi 635 contagiati e sei morti: occupati 85 posti in ospedale su 100

Martedì 13 Ottobre 2020

Non si placa l'emergenza da Coronavirus in Campania. E se il numero di positivi oggi resta stabile, fa paura il numero di vittime: sei «ma negli ultimi tre giorni», precisano da Palazzo Santa Lucia. Oggi, dunque, ci sono 635 nuovi positivi, 27 in meno di ieri con 315 tamponi in più effettuati. È questo l'esito del bollettino delle ultime 24 ore diramato dall'unità di crisi regionale: su 7.720 test, dunque, 635 sono risultati positivi. Dopo il record di settembre, con 5.717 contagi registrati, più della somma dei positivi di febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno e luglio, il mese di ottobre comincia dunque con una clamorosa fiammata del virus: 7.086 tamponi positivi in 13 giorni.  

 


​Più complessivamente, il totale dei positivi sale a 19.827 su 697.829 tamponi effettuati mentre sale a 485 il numero di vittime con i sei decessi registrati negli ultimi tre giorni. Preoccupano anche i numeri dei ricoveri ospedalieri: 702 ricoverati con sintomi, 18 in più di ieri, e 63 malati in terapia intensiva, due in meno di ieri. Di contro, cresce il numero di pazienti guariti, da 7.487 a 7.564 con 77 negativizzati in 24 ore. 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA