Covid in Campania, oggi 1.127 contagiati e nove morti: è la prima volta sopra il muro dei mille

Giovedì 15 Ottobre 2020

Ora sì che l'emergenza da Coronavirus fa paura. Dopo il record di ieri, la curva del contagio raggiunge un altro picco, superando il muro dei mille casi al giorno per la prima da febbraio, quando l'epidemia cominciò a mietere vittime anche in Campania. Il bollettino delle ultime 24 ore diramato dall'unità di crisi regionale è impietoso: ci sono 1.127 nuovi positivi su 13.780 tamponi effettuati, 309 in più di ieri ma con 2.384 tamponi in più effettuati. Dopo il record di settembre, con 5.717 contagi registrati, più della somma dei positivi di febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno e luglio, il mese di ottobre comincia dunque con una clamorosa fiammata del virus: 9.031 tamponi positivi in 15 giorni.  

 

 


​Più complessivamente, il totale dei positivi sale a  21.772 su 723.005 tamponi effettuati mentre sale a 496 il numero di vittime con i nove decessi registrati ieri anche se l'unità di crisi fa sapere che si tratta di decessi negli ultimi cinque giorni registrati ieri. Preoccupano anche i numeri dei ricoveri ospedalieri: 762 ricoverati con sintomi, 27 in più di ieri, e 66 malati in terapia intensiva, cinque in più di ieri. Di contro, cresce il numero di pazienti guariti, da 7.715 a 8.032 con 317 negativizzati in 24 ore. 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 07:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA