Covid in Campania, oggi 4.065 positivi e 31 morti: nei primi 12 giorni di novembre già più casi di ottobre

Giovedì 12 Novembre 2020

Continua a correre il Coronavirus in Campania: dopo la flessione di ieri, oggi il virus fa registrare 4.065 positivi su 23.840 tamponi effettuati, 899 in più di ieri ma con 5.394 tamponi in più processati. In percentuale, significa che è positivo il 17,05 %, dei test, poco meno di ieri quando il tasso di contagio era arrivato al 17,11%. Di tutti questi nuovi contagiati, 3.779 sono asintomatici e 286 presentano sintomi. Dopo il record di ottobre con 42.999 tamponi positivi, dunque, anche il mese di novembre comincia con una clamorosa fiammata del virus: 44.246 contagiati in 12 giorni, più di quanto fatto nei 30 giorni del mese scorso. 

​Più complessivamente, il totale dei positivi sale a 99.986 su 1.196.072 tamponi processati mentre sale a 927 il numero di vittime con i 31 decessi registrati ieri, anche se l'unità di crisi si affretta a precisare che si tratta di
«deceduti tra il 7 e l'11 novembre». Preoccupano anche i numeri dei ricoveri ospedalieri: 1.944 ricoverati con sintomi, 133 in meno di ieri, e 192 malati in terapia intensiva, 11 in più di ieri. Di contro, cresce il numero di pazienti guariti, da 18.355 a 19.000 con 645 negativizzati in 24 ore.  

Video

 

Ultimo aggiornamento: 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA