Covid in Campania, oggi 2.780 positivi e 40 morti: l'indice di contagio torna all'11%, crescono le terapie intensive

Giovedì 4 Marzo 2021
Covid in Campania, oggi 2.780 positivi e 40 morti: l'indice di contagio torna all'11%, crescono le terapie intensive

Torna a correre la curva dei contagi da Coronavirus in Campania dopo la frenata di ieri: oggi il virus fa registrare 2.780 positivi su 23.988 tamponi effettuati, 667 in più di ieri con 2.545 tamponi in meno processati. In percentuale, significa che è positivo l'11,59% dei test, più di tre punti percentuali in più di ieri quando l'indice di contagio era al 7,96%. Di tutti questi nuovi contagiati, 2.237 sono asintomatici e solo 216 presentano sintomi in un bollettino che però non tiene conto dei casi identificati con test antigenici rapidi. 

​Più complessivamente, il totale dei positivi sale a 276.976 su 3.015.852 tamponi processati mentre sale a 4.414 il numero di vittime con i 40 decessi registrati ieri, anche se l'unità di crisi si affretta a precisare che «si tratta di deceduti in precedenza». Stabili invece i numeri dei ricoveri ospedalieri: 1.357 ricoverati con sintomi, uno in più di ieri, e 140 malati in terapia intensiva, tre in più di ieri. Per fortuna cresce il numero di pazienti guariti, da 188.570 a 189.604 con 1.034 negativizzati in 24 ore.   

Video

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 07:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA