Coronavirus, folla alla mensa del Carmine:
carabinieri fanno rispettare le distanze

Domenica 29 Marzo 2020
Continuano i servizi di controllo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli per evitare assembramenti, questa mattina anche con il supporto in volo dell'elicottero del 7ø Nucleo Elicotteristi di Pontecagnano. Particolare attenzione per le mense che garantiscono pasti ai più bisognosi e che oggi prevedono la somministrazione di centinaia di pasti.

LEGGI ANCHE Coronavirus a Napoli, arrivano i militari nelle mense per i clochard: visite mediche prima dei pasti

Presso la mensa del centro di accoglienza «Elia Alleva», sita all'interno della basilica Santuario del Carmine Maggiore, i carabinieri della stazione di Borgoloreto hanno garantito l'ordine durante la fila che anticipa l'ingresso nei locali dove vengono serviti pasti: 700 quelli in distribuzione oggi. I militari, oltre a garantire assistenza durante l'afflusso e il deflusso, hanno realizzato delle strisce a terra per assicurare il necessario distanziamento tra le persone.

 


  © RIPRODUZIONE RISERVATA