Covid, focolaio in chirurgia all'ospedale Rizzoli di Ischia: positivi due medici, tre infermieri e due pazienti

Martedì 1 Dicembre 2020

Due medici dell'ospedale Rizzoli di Ischia, uno dei quali è primario, sono risultati positivi al coronavirus. Il contagio dei due medici è stato accertato dai tamponi effettuati settimanalmente dalla ASL Napoli 2. L'azienda sanitaria ha disposto un monitoraggio straordinario del personale in servizio al Rizzoli e la sanificazione della sala operatoria. Per il direttore generale Antonio D'Amore «la situazione è attualmente sotto controllo e nelle prossime ore avremo i risultati dei test di tutti i dipendenti e quindi un quadro più chiaro della vicenda. Non esiste al momento rischio di focolaio al Rizzoli». ha aggiunto il direttore della Asl.

Si è poi appreso che risultano positivi anche tre infermieri, in servizio come i medici nel reparto di chirurgia. Risulta confermata anche la positività di due pazienti che sono transitati nei giorni scorsi nello stesso reparto del nosocomio isolano. Il sindaco di Casamicciola Castagna ha inviato nel pomeriggio una nota ai vertici della ASL Napoli 2 Nord chiedendo di fare chiarezza sulla vicenda e comunicando il numero complessivo delle persone coinvolte. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA