Coronavirus a Napoli, c'è la prima vittima a Marano: è un 66enne del centro storico

Martedì 31 Marzo 2020 di Ferdinando Bocchetti

Primo decesso da Covid-19 nel comune di Marano. Aveva 66 anni ed era ricoverato da giorni presso l'ospedale di Giugliano l'uomo che ha perso la vita stamani. Le sue condizioni erano peggiorate nelle ultime ore. I familiari della vittima, che risiedono nella zona del centro storico di Marano, sono tuttora in quarantena precauzionale. A Marano, nelle ultime ore, si sono registrati diversi casi di popsitività: quattro in sole ventiquattro ore, come annunciato dal sindaco Rodolfo Visconti.


Anche un altro contagiato, da quanto si apprende, versa in gravi condizioni in un ospedale di Napoli. 

Ultimo aggiornamento: 16:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA