Coronavirus a Napoli, morto Chiosi: Chiaia a lutto per il noto ingegnere

Giovedì 2 Aprile 2020
Cordoglio per la morte di Luciano Chiosi è stato espresso alla vedova Titti Troianiello da Mimmo De Crescenzo, presidente del Comitato unitario delle professioni. L'ingegnere di Chiaia. molto noto, era ricoverato in ospedale a Pozzuoli per un caso di Covid-19 scoperto con ritardo, essendo asintomatico.



La moglie, molto attiva nel sociale, qualche giorno fa aveva scritto su Facebook: «Sei stato un freno a mano... su un treno che andava a 1000 ...ci hai deragliato le vite... Ma presto ti ridurremo a uno dei tanti bastardi virus che abbiamo domato nei secoli. Ricostruiremo le nostre vite su basi nuove...e anche per chi in questo periodo sta speculando per fare profitto su una tragedia...ricordati tutto resta qui». Ultimo aggiornamento: 17:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA