Coronavirus, caso sospetto sulla nave
per Ischia: identificati tutti i passeggeri

Domenica 13 Settembre 2020

I passeggeri di una nave diretta ad Ischia sono stati identificati al loro arrivo dopo aver viaggiato con una comitiva di turisti di cui faceva parte una donna sentitasi male al porto di Pozzuoli e ricoverata in ospedale con febbre alta. Il gruppo era partito all'alba dal Veneto ed ha raggiunto l'isola con un bus per trascorrere una settimana di vacanza in un hotel; durante il viaggio in autostrada la donna ha cominciato ad avere un malessere ed al porto flegreo è stata chiamata una ambulanza per soccorrerla.

LEGGI ANCHE Covid, sale l'età media dei contagiati: il virus dai ragazzi agli anziani

I sanitari hanno riscontrato temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi. Il bus è stato fatto comunque imbarcare ma durante la traversata sono state allertate le autorità così che all'arrivo ad Ischia tutti i 190 passeggeri presenti a bordo sono stati identificati dalla Polizia di Stato. Si attendono gli esiti degli esami per determinare se la donna sia affetta da coronavirus
 

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 10:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA