Coronavirus, primo decesso a Melito: morto 65enne ricoverato in rianimazione

Lunedì 30 Marzo 2020 di Giovanni Mauriello
La chiesa madre di Melito

Primo decesso, a Melito, per Coronavirus. Si tratta di un 65enne, ricoverato poche ore prima in rianimazione al S. Giovanni di Dio, a Frattamaggiore. Trasportato dapprima all'ospedale S. Maria delle Grazie di Pozzuoli e sottoposto a terapia sub intensiva, per l'aggravarsi delle sue condizioni di salute è stato trasferito nel nosocomio frattese, dove è stato intubato.

La notizia è stata confermata dal sindaco Antonio Amente, addolorato per la morte del concittadino. La famiglia è sconvolta, affranti amici e conoscenti. Undici persone che avevano avuto recenti contatti con il 65enne sottoposti a tampone e posti in quarantena.

Ultimo aggiornamento: 17:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA