Scuole chiuse, ma nel Napoletano ​ci sono altri contagi tra alunni e prof

Martedì 20 Ottobre 2020

Ancora contagi legati al mondo della scuola nel Napoletano. Nonostante gli istituti siano in buona parte chiusi da giovedì scorso, prima a causa dell'allerta meteo e poi per l'ordinanza del governatore De Luca che ha imposto la didattica a distanza per tutti gli istituti (ad eccezione di quelli per l'infanzia), a Torre del Greco si registrano ancora casi di positività tra personale docente e alunni. È il caso di un plesso di scuola media di via Campi Flegrei, dove prima dello stop alle lezioni era stato segnalato un caso di tampone positivo nei confronti di un allievo. Ora è arrivata la notizia che sono risultati contagiati anche due professori. Per questo motivo, i componenti di tre classi sono stati invitati a rispettare il regime di isolamento domiciliare. Sempre nelle ultime ore è giunta anche la segnalazione della positività al Covid-19 anche di un'insegnante di una scuola materna. Anche in questo caso sono stati adottati gli specifici protocolli sanitari. Della questione è stato informato anche il sindaco della città vesuviana, Giovanni Palomba: «Ho contezza - afferma - che l'Asl Napoli 3 Sud ha già convocato una parte degli alunni delle classi interessate e anche i loro genitori per l'effettuazione dei previsti test. Si tratta di una situazione che come ente stiamo monitorando, di concerto con l'azienda sanitaria».

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA