CORONAVIRUS

Coronavirus a Napoli, si tuffa in mare nonostante i divieti: denuncia e quarantena obbligatoria

Lunedì 6 Aprile 2020 di Gaetano Scotto di Rinaldi
L'espandersi del contagio da Coronavirus non ha intimorito un uomo che ha deciso di tuffarsi a mare in quel di Torregaveta. Nonostante infatti i numerosi divieti impongono di restare a casa, il cittadino è stato sorpreso dai Carabinieri mentre nuotava in tutta tranquillità nei pressi del pontile. Di conseguenza per lui è scattata la denuncia e la sanzione, oltre che la quarantena obbligatoria. Il sindaco del Comune di Bacoli, nel commentare l'episodio, ha affermato: "Non è ammissibile, continueremo a sanzionare chiunque si comporti in maniera irresponsabile. Io chiedo a tutti grande senso di responsabilità in un periodo sicuramente complicato, ma dal quale ne usciremo più forti". © RIPRODUZIONE RISERVATA