Spiacenti, pagina non trovata.

LETTERE AL DIRETTORE

EDITORIALE

di Francesco Pinto

Le parole di Riccardo Muti sono da ascoltare con rispetto perché aprono, sempre, spunti di riflessioni sui destini culturali della nostra città da troppo tempo patrimonio degli “indignati” (il degrado è ormai intollerabile) o dei “cantori” (la città più bella del mondo). Il Maestro pone invece tre temi concreti con la mancanza di diplomazia che può permettersi e che richiede una...

... continua

COVID-19 La mappa del contagio

Speciale Università
Concorsi P.A.