Covid a Napoli, focolaio nel campo rom di Giugliano e De Luca firma l'ordinanza: «Vietato uscire»

Venerdì 3 Settembre 2021 di Maria Rosaria Ferrara
Covid a Napoli, focolaio nel campo rom di Giugliano e De Luca firma l'ordinanza: «Vietato uscire»

Vincenzo De Luca blinda il campo rom di via Carrafiello a Giugliano. Si teme un focolaio nell'insediamento abusivo dopo che è stata accertata la positività di nove dei circa 500 residenti, di cui oltre cento minori, divisi in 70 nuclei familiari. Due giorni di ansia e apprensione prima del provvedimento del presidente della Regione che ha istituito la zona rossa fino al 15 settembre. L'allarme è scattato lunedì, quando nel campo ha iniziato a...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA