Covid a Napoli, protesta in piazza: «La salute non è un privilegio, tamponi e mascherine gratis»

Venerdì 14 Gennaio 2022
Covid a Napoli, protesta in piazza: «La salute non è un privilegio, tamponi e mascherine gratis»

Tamponi e mascherine gratis. È questo l'obiettivo dell'iniziativa a Napoli dei centri sociali, dei disoccupati e degli studenti, organizzata davanti alla sede dell'Ordine dei farmacisti e di Federfarma dove, durante il sit-in, sono stati distribuiti volantini ed esposto un striscione con la scritta La salute non è un privilegio.

«Mentre in Francia, Germania e Inghilterra almeno i test rapidi sono garantiti e gratuiti - si legge nel comunicato diffuso dagli organizzatori - noi assistiamo da due anni allo scandalo delle speculazioni milionarie da parte delle lobby sui tamponi e sulle mascherinè. In questa situazione - continua la nota stampa - si pone con la massima urgenza la necessità di affrontare l'impatto degli effetti sociali diretti e indiretti della pandemia sui ceti sociali più deboli che oltre al mancato pagamento salariale, licenziamenti, aumento delle bollette e sblocco di sfratti si trovano ora a dover affrontare i costi di tamponi e mascherine». 

Video

«La protesta di oggi - hanno annunciato i promotori - vale anche come appello di partecipazione alla manifestazione prevista per venerdì 21 gennaio in piazza del Plebiscito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA