Covid, accordo Regione Campania e Croce Rossa per esecuzione tamponi rapidi

Giovedì 3 Febbraio 2022
Covid, accordo Regione Campania e Croce Rossa per esecuzione tamponi rapidi

La Regione Campania e la Croce Rossa Italiana hanno firmato un accordo per l'utilizzo della piattaforma regionale E-Covid Sinfonia. In virtù dell'accordo, il personale sanitario della Croce Rossa effettuerà i test antigenici rapidi che saranno registrati direttamente sulla piattaforma regionale E-Covid. La Regione Campania ha condiviso con favore la disponibilità, manifestata dal presidente regionale Cri Campania Stefano Tangredi, di supportare gli enti del servizio sanitario regionale attraverso l'effettuazione di tamponi antigenici rapidi e caricamento dei relativi esiti sulla piattaforma regionale.

I comitati territoriali della Croce Rossa della Campania effettueranno attività di screening con caricamento degli esiti sulla piattaforma informatica, mettendo a disposizione strutture proprie e figure professionali sanitarie disponibili tra i propri volontari.«L'attività di screening gratuito sul territorio campano, grazie all'impegno dei volontari della Croce Rossa Italiana, è fondamentale nella lotta contro il Covid-19», dichiara Tangredi.

Video

«Aumentare i controlli, infatti - aggiunge - è la vera arma nei confronti dell'epidemia, per andare verso una prudente ma continua normalizzazione ed evitando che si possano determinare ulteriori impedimenti sia personali che lavorativi. Questo ulteriore servizio messo in campo grazie alla collaborazione con la Regione Campania, alla quale ci siamo affiancati sin dall'inizio nella lotta alla pandemia, rappresenta uno strumento indispensabile per rassicurare sempre più i cittadini campani e maggiormente il più vulnerabili e fragili. Una comunità più assistita nel quotidiano nella lotta al virus permetterà alla nostra popolazione maggiore mobilità, continuità nel proprio lavoro e minori disagi familiari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA