Covid in Campania, il pasticcio dei dati: non cancellati 56mila ex positivi

Lunedì 17 Maggio 2021 di Gianni Molinari, Ettore Mautone
Covid in Campania, il pasticcio dei dati: non cancellati 56mila ex positivi

Il 19 e 20 giugno 2020, più o meno un anno fa, quando la Campania per due giorni consecutivi non registrava nemmeno un nuovo caso di Covid-19 e gli ospedali avevano meno di 50 ricoverati (di cui solo uno in intensiva), la regione «contribuiva» al totale dei positivi italiani per meno di una unità: cioè lo 0,59 per cento. Ieri - dati ufficiali concordanti dell’unità di crisi locale e del ministero della Salute - su quattro malati di Covid (in...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 20:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA