CORONAVIRUS

Covid a Napoli, aperto nuovo centro vaccinale a Monterusciello

Giovedì 15 Aprile 2021
Covid a Napoli, aperto nuovo centro vaccinale a Monterusciello

È attivo da questa mattina il nuovo centro vaccinale dell'Asl Napoli 2 Nord a Pozzuoli, località Monterusciello. Il centro trova ospitalità nel palazzetto dello sport Pala Trincone, messo a disposizione dal comune di Pozzuoli per l'intera durata della campagna vaccinale. Nella struttura sono stati sistemati sei box per attendere alla somministrazione dei vaccini e punti accoglienza dei pazienti.

Sarà possibile somministrare fino a mille vaccini al giorno interessando l'intera fascia di popolazione flegrea residente. Potranno confluire anche residenti da altri comuni del comprensorio, secondo le convocazioni che l'Asl diramerà. Si comincia da oggi con 300 vaccini da somministrare e dalla prossima settimana si punta a raggiungere la quota di regime. Il problema - fanno sapere dall'Asl - per procedere a regime non sarà il personale medico e sanitario, già reperito, ma la disponibilità di vaccini. 

Video

Si è cominciato a vaccinare la fascia di pazienti tra i 60 ed i 69 anni. Al momento di questa tipologia di pazienti ha risposto solo il 10% degli aventi diritto. Pertanto l'Asl sta facendo appello ai pazienti e ai medici di famiglia di non eludere le convocazioni e di iscrivere gli aventi diritto sulla piattaforma specifica costituendo «la vaccinazione contro il Covid-19 il mezzo indispensabile per superare la pandemia». Monterusciello è il quarto centro vaccinale operante nell'area flegrea. Già operanti i punti vaccinali di La Schiana presso l'ospedale civile Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, del Fusaro a Bacoli e della Parrocchia San Castrese a Quarto.

Ultimo aggiornamento: 12:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA