Mamma e figlia positive al Covid, tra i parenti un bidello: scuola chiusa a Bacoli

Martedì 29 Settembre 2020

Una scuola è stata chiusa a Bacoli ( Napoli) in quanto un collaboratore scolastico è risultato familiare di due persone positive al coronavirus, mamma e figlia. La decisione di chiudere l'istituto 167 di via Cuma è stata presa dal sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione. Mamma e figlia positive «sono asintomatiche - spiega Della Ragione - e sono entrambe ricoverate in ospedale». Dal link epidemiologico è emerso che un loro familiare lavora come collaboratore scolastico nell'istituto 167 di via Cuma: «Pertanto, in attesa dell'esito dei tamponi da effettuarsi al collaboratore scolastico e ai colleghi, oltre che alla sanificazione dei locali - fa sapere il sindaco di Bacoli - ho disposto l'immediata chiusura della struttura didattica. Mi riservo di assumere, ove necessario, ulteriori misure a tutela della salute dei nostri bambini, delle famiglie, e di tutti coloro che vivono il mondo della scuola», conclude.
 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA