Covid a Napoli. Al Cardarelli festa in corsia: c'è la torta per un paziente

Lunedì 12 Aprile 2021
Covid a Napoli. Al Cardarelli festa in corsia: c'è la torta per un paziente

La solitudine in ospedale per chi ha contratto il virus è uno degli aspetti più duri della malattia. Le famiglie a distanza, nessuno può entrare. Non ci sono abbracci, carezze consolatorie. I pacchi per i pazienti vengono lasciati all'ingresso delle ospedale al personale addetto. Ci sono le viceochiamate quando si possono fare e non si è in terapia intensiva dove scatta il black out totale. Ma anche quelle chiamate non sempre bastano a tirare...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA