Covid a Napoli, pagò i dipendenti coi soldi delle nozze, ora Luigi punta sul Made in Italy a 5 euro

Venerdì 23 Aprile 2021
Covid a Napoli, pagò i dipendenti coi soldi delle nozze, ora Luigi punta sul Made in Italy a 5 euro

Gestire un negozio durante la pandemia è diventato difficilissimo, se non impossibile. Oggi gli imprenditori ancora in attività possono definirsi degli eroi; eroi che cercano di combattere per portare avanti i propri sogni e quelli dei loro dipendenti, e soprattutto, portare avanti le famiglie. Luigi Atteo, giovane imprenditore nel settore dell'abbigliamento è passato un anno fa alle cronache perché per pagare i suoi dipendenti utilizzò i...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA