Covid a Napoli, morto Morgese: era il figlio della patriota Cerasuolo

Domenica 9 Maggio 2021
Covid a Napoli, morto Morgese: era il figlio della patriota Cerasuolo

È morto a Napoli Gennaro Morgese, figlio di Maddalena Cerasuolo, detta «Lenuccia», una dei protagonisti delle Quattro Giornate di Napoli e alla quale è stato intitolato il Ponte della Sanità che difese dal tentativo delle truppe tedesche di farlo esplodere per interrompere i collegamenti tra il centro di Napoli e Capodimonte.

Morgese, militante dell'Anpi, aveva contratto il Covid-19. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, ricorda: «Con Gennaro abbiamo fatto tante cose, progetti, mostre, stavamo per realizzare ilmuseo delle donne delle Quattro giornate. Gennaro - scrive de Magistris in una nota - mi mancherà molto la tua dolcezza e la tua tenacia, la tua voglia di resistere e di combattere per gli ideali di libertà. Non ti dimenticheremo», conclude il sindaco di Napoli.

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 09:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA