Covid, a Napoli mille sanitari in ospedale senza vaccino: «Rischio per i pazienti ricoverati»

Giovedì 22 Aprile 2021 di Ettore Mautone
Covid, a Napoli mille sanitari in ospedale senza vaccino: «Rischio per i pazienti ricoverati»

Obbligo vaccinale per il personale sanitario e per chi svolge funzioni di cura e di assistenza a contatto con i malati: a Napoli tra i vari presidi della Asl, i grandi ospedali autonomi (azienda dei Colli, Cardarelli, Pascale, e Santobono), le due Università e le Case di cura accreditate, si contano circa 1.500 camici bianchi che circolano tra ambulatori, corsie e sale operatorie senza la copertura dell’ombrello vaccinale antiCovid. Una quota...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 23 Aprile, 19:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA