Crolla un palazzo nel centro storico di Afragola: si scava tra le macerie

Domenica 2 Gennaio 2022 di Marco Di Caterino
Crolla un palazzo nel centro storico di Afragola: si scava tra le macerie

Ad Afragola, intorno alle 21, è crollata l'ala di uno stabile nel centro storico: il palazzo, all'angolo tra via Ciaramella e via Sacri Cuori, era transennato in attesa di lavori di abbattimento e ricostruzione, non ancora partiti in attesa dell'intervento Asl per la rimozione dell'amianto. Al di sotto dell'immobile c'è anche una cavità. I detriti hanno invaso tutta la strada, che non è praticabile. 

Sul posto carabinieri, vigili del fuoco, polizia (incaricata delle indagini con il locale commissariato, diretto dal vicequestore Gianvito Zazo) e protezione civile per verificare l’eventuale presenza di persone.

 

Presente alle operazioni anche il sindaco Antonio Pannone, che racconta di altri dissesti: «In zona, a Capodanno, c'è stato già il crollo di un solaio».

L'immobile dovrebbe essere disabitato, ma non si esclude che al momento del dissesto potesse esserci qualcuno di passaggio, a piedi o in auto; secondo gli abitanti della zona, inoltre, nel palazzo abbandonato avrebbero trovato rifugio alcuni immigrati. Si scava a mani nude e con l'aiuto dei cani. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 07:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA