Crollo a Napoli Est, cede il parapetto in via delle Repubbliche Marinare: traffico in tilt

Domenica 1 Novembre 2020 di Alessandro Bottone

In via delle Repubbliche Marinare, nella periferia orientale di Napoli, un parapetto è parzialmente crollato. Il fatto ha determinato la caduta di diverse pietre di tufo sulla strada sottostante, ovvero via Sorrento nel «Rione Villa». Siamo al confine tra i quartieri Barra e San Giovanni a Teduccio.

La strada sottostante è stata chiusa al traffico veicolare e pedonale così da evitare situazioni di pericolo a persone e cose. Dopo un primo intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'area, sul posto sono arrivati gli operatori del servizio di protezione civile del Comune di Napoli e diversi uomini della azienda municipalizzata Napoli Servizi che hanno liberato la strada da pietre, calcinacci e detriti. Al momento non sono emersi dettagli sul motivo del crollo che potrebbe essere stato causato dalle molteplici sollecitazioni dovute al continuo traffico di veicoli - anche pesanti - che caratterizza via delle Repubbliche Marinare, arteria fondamentale che collega la periferia orientale al centro città così come ai Comuni del vesuviano.

Ultimo aggiornamento: 17:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA