Crollo in Galleria, archiviazione
per de Magistris: la rabbia dei genitori di Salvatore

Giovedì 27 Aprile 2017 di Ferdinando Bocchetti
Crollo in Galleria, archiviazione per de Magistris: la rabbia dei genitori di Salvatore

Delusione e tanta rabbia nelle parole dei familiari di Salvatore Giordano, che negli ultimi mesi avevano a più riprese polemizzato con il sindaco De Magistris, la cui posizione è stata definitivamente archiviata ieri dai giudici napoletani.

«Speravamo in un esito diverso - dicono papà Umberto e mamma Margherita - i fatti erano chiari, evidenti, eppure i giudici non se la sono sentita di rinviare a giudizio il loro ex collega. I sindaci sono i primi responsabili dell'incolumità dei propri cittadini e De Magistris era stato più volte informato sulle condizioni della Galleria».

«In altri comuni d'Italia - aggiunge Giuseppe, zio di Salvatore - per la mancata predisposizioni di interventi a tutela della pubblica sicurezza, i magistrati non hanno esitato a condannare sindaci e assessori. Napoli, invece, fa storia a sé».

Ultimo aggiornamento: 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA