Crollo a scuola nel Napoletano, feriti maestra e cinque bimbi: «I nostri figli in lacrime mai più in quelle aule»

ARTICOLI CORRELATI
di Fabio Jouakim

Inviato a Sant'Anastasia

Benedetta, 9 anni, non è tra i bambini colpiti dalla parete crollata a scuola. Ma lo choc è stato ugualmente fortissimo, tanto da non voler mangiare una volta tornata a casa. «Golosa com'è... Immaginate che spavento abbia preso». Il padre Antonio B. ha saputo dell'incidente quando è arrivato a scuola per venire a prendere la figlia: con il cuore in gola si è precipitato all'interno, temendo il peggio, prima di scoprire che la bimba era illesa. Una circostanza che però non fa sbollire la rabbia, anche quando sono passate oltre tre ore dal crollo: «Quello che è accaduto - dice - è la dimostrazione evidente che questa sede non è sicura. Appena riuscirò a contattarla, chiederò spiegazioni alla preside. Se non verranno fatti interventi urgenti di messa in sicurezza non manderò più mia figlia in questa scuola, glielo posso garantire».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 18 Aprile 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 18-04-2019 12:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP